Servizio di Tutela del Paesaggio e rilascio autorizzazioni paesaggistiche

EMAIL
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’Unione di Comuni della Bassa Valle del Tirso e Grighine ha ottenuto la delega dalla Regione Autonoma della Sardegna per il rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche diventando perciò competente per il territorio dei Comuni di AllaiOllastraSiamaggioreSiamannaSiapicciaSimaxisVillanova Truschedu  Zerfaliu nel rispetto del Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137), e successive modifiche ed integrazioni, al rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche relative a:
  1. interventi su edifici privati riguardanti le categorie di opere di cui all'articolo 31 della Legge 5 agosto 1978, n. 457, con esclusione di quelli previsti dalla lettera e) e di quelli ricadenti in aree di centro storico (zona urbanistica "A") non soggette a disciplina di piano particolareggiato o comunque attuativo, ovvero quando tale piano non sia stato precedentemente approvato ai sensi della Legge n. 1497 del 1939;

  2. interventi di nuova costruzione ricadenti nelle zone urbanistiche di completamento "B", con esclusione di quelli comportanti la demolizione delle preesistenze edificate nel periodo anteriore al 29 giugno 1939;

  3. interventi previsti negli strumenti di attuazione di cui all'articolo 21 della legge regionale 22 dicembre 1989, n. 45 (Norme per l'uso e la tutela del territorio regionale), approvati ai sensi dell'articolo 9, comma 5;

  4. posa in opera di insegne;

  5. linee elettriche di bassa tensione;

  6. trivellazione di pozzi per l'utilizzazione delle falde acquifere, escluse quelle minerali e termali;

  7. opere agro-silvo-pastorali non residenziali in agro (zona urbanistica "E"), purché sia rispettato l'indice edificatorio pari a 0,03 mc/mq.;

  8. attività silvo-colturali, arboricoltura da legno, potature e manutenzione del patrimonio arboreo, opere antincendio e fasce tagliafuoco, lavori di difesa forestale, con esclusione del taglio a raso degli alberi ad alto fusto o cedui e delle opere di rimboschimento interessanti superfici superiori a 2 Ha;

  9. gli interventi di lieve entità soggetti al procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 139 del 2010;

 Sono parimenti rilasciati dall'Unione dei Comuni della Bassa Valle del Tirso e Grighine:

  1. i pareri di cui alla lettera d), comma 1, dell'articolo 28 della legge regionale 11 ottobre 1985, n. 23 (Norme in materia di controllo dell'attività urbanistico - edilizia, di risanamento urbanistico e di sanatoria di insediamenti ed opere abusive, di snellimento ed accelerazione di procedure espropriative), richiesti anche ai sensi dell'articolo 11 della legge regionale 7 aprile 1995, n. 6 (Legge finanziaria 1995), che abbiano per oggetto le opere previste al comma 1.

  2. i provvedimenti di accertamento di compatibilità paesaggistica di cui all'articolo 167, commi       4 e 5, del Decreto Legislativo n. 42 del 2004, e successive modifiche ed integrazioni, compresi i provvedimenti di irrogazione delle relative sanzioni, che hanno per oggetto le opere ed i lavori previsti dal comma 1, sono rilasciati dall'organo comunale.

Per tutte le altre categorie di lavori od opere non previste nelle elencazioni di cui sopra, le competenze rimangono in capo alla R.A.S. Ufficio Tutela del Paesaggio. 

Gli utenti che intendono presentare Istanza di richiesta di Autorizzazione Paesaggistica devono scaricare il modulo apposito  e presentarlo debitamente compilato e con i rispettivi allegati presso il Comune in cui ricade l'intervento.

All'Istanza di Autorizzazione Paesaggistica deve essere allegata la ricevuta comprovante il versamento dei diritti di segreteria di € 51,65 sul conto  IT32R0101588090000070208914 intestato all’Unione dei Comuni Bassa Valle del Tirso e del Grighine causale “diritti di segreteria autorizzazione paesaggistica”;